Caso Morisi, Conte: “Salvini più severo con amici che con nemici”

Sul voto in Germania: "Pandemia ci insegna che politiche devono essere progressiste"

newsby Sara Iacomussi28 Settembre 2021



Giuseppe Conte, leader del M5S, si trovava a Torino per sostenere la candidatura a sindaca di Valentina Sganga, in vista delle prossime elezioni comunali. Nell’occasione, Conte è intervenuto sul caso legato a Luca Morisi, ex responsabile della comunicazione social della Lega, indagato per cessione di sostanze stupefacenti.

Morisi? È una vicenda penale, lasciamo che le inchieste facciano il loro corsoha commentato il leader del M5s. “Certo è che Salvini quando si tratta di amici e di compagni di partito ha un metodo molto più severo rispetto alle persone che non sono amici o addirittura sono di un colore diverso” ha aggunto. Conte ha poi commentato il risultato delle elezioni tedesche che hanno visto la vittoria del partito Spd. “La pandemia ci ha insegnato che le politiche che si ripiegano su se stesse senza cercare risposte forti non portano da nessuna parte, quindi non mi meraviglia il premio in Germania delle forze progressiste“.

Comunali Torino, Conte: “Ballottaggio? Pd tratta cittadini come pacchi postali”


In vista delle elezioni del prossimo weekend il leader pentastellato ha parlato dei futuri scenari politici, affrontando la questione di un possibile ballottaggio con il Pd. “Noi avevamo la possibilità di fare un’alleanza, ci siamo seduti al tavolo ma il Pd ha fatto un’altra scelta. Ora si assuma tutte le responsabilità” ha sottolineato Conte. “Non è che i cittadini sono dei pacchi postali che spostiamo da una parte all’altra” ha aggiunto.

Il leader del Movimento 5 Stelle ha ribadito l’intenzione del partito di proseguire in autonomia alle prossime elezioni. “Noi proseguiamo orgogliosamente da soli, il partito ha una proposta politica molto valida. Questo è il tempo della semina, è un nuovo corso per il M5S. Stiamo riossigenando il partito ma anche la politica italiana” ha affermato Conte. “Non è questione che destra e sinistra sono uguali, confidiamo di andare di nuovo al ballottaggio. Il problema si porrà per il Pd, andremo noi al ballottaggio e loro si chiederanno se appoggiarci o meno” ha concluso.

 


Tag: elezioni comunaliGermaniaGiuseppe ConteLuca MorisiMatteo SalviniPdTorino