Serie A, Cagliari-Juventus: dove vedere la partita in Tv

Tra le sfide della 37esima giornata di Serie A spicca quella della Sardegna Arena tra Cagliari e Juventus: i sardi vogliono tornare alla vittoria, mentre CR7 cerca gol per conquistare la leadership della classifica marcatori

article
Serie A, Cagliari-Juventus: dove vedere la partita in Tv
newsby Ilaria Macchi29 Luglio 2020


Ultima trasferta di campionato per la Juventus, fresca della conquista del nono scudetto consecutivo, che sarà di scena a Cagliari in una gara che, ai fini della classifica, conta certamente ben poco. I sardi, infatti, sono stati una delle sorprese di questa stagione soprattutto nella prima parte, poi sono andati incontro a qualche battuta di arresto di troppo che ha portato il presidente Giulini a optare per il cambio in panchina con l’arrivo di Walter Zenga al posto di Maran. La salvezza, obiettivo prefissato la scorsa estate, è stata comunque raggiunta per l’ennesima volta. I bianconeri, invece, a differenza di quanto accaduto in passato, hanno dovuto far fronte ad avversari che hanno insidiato il loro dominio in ambito nazionale, Inter, Atalanta e Lazio su tutti, ma alla fine il tricolore è comunque rimasto a Torino. Cagliari-Juventus è l’occasione per provare ad allungare in classifica.

I padroni di casa puntano ai 3 punti, che mancano ormai da otto giornate: da allora solo quattro punti per i rossoblù. CR7 invece avrà motivazioni a mille: punta alla rimonta su Ciro Immobile nella classifica marcatori.

Dove vedere Cagliari-Juventus in Tv

Il fischio d’inizio di Cagliari-Juventus è in programma questa sera alle ore 21.45. La gara sarà trasmessa in esclusiva da DAZN, la piattaforma che detiene i diritti di tre gare di Serie A a giornata. Come tutte le piattaforme in streaming, uno dei vantaggi più interessanti per gli utenti è quello di poter contare su un’offerta flessibile. E’ infatti possibile scegliere dove e come accedere ai contenuti, a condizione di essere in possesso di un dispositivo in grado di connettersi a Internet. Non solo smart Tv, ma anche PC, smartphone, tablet e console videogiochi.

Basta caricare la app per sistemi iOS e Android, avviandola e selezionando la partita dal palinsesto, oppure collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma. Al termine dei novanta minuti saranno inoltre disponibili highlights ed evento integrale in modalità on demand.

Le scelte dei due allenatori per Cagliari-Juventus

Non mancano le assenze tra i padroni di casa: oltre a Nandez, squalificato, non potranno scendere in campo anche Nainggolan, Oliva e Luca Pellegrini. Zenga non sembra avere dubbi sui giocatori da schierare in attacco: Simeone e Joao Pedro sono certi di una maglia da titolare, con Pereiro pronto a innescarli.

Sarri, invece, dovrebbe a dare spazio ad alcuni dei giocatori che finora sono stati meno schierati per permettere ad alcuni elementi della sua rosa di rifiatare in vista della Champions League, ormai sempre più vicino. Il 7 agosto è infatti in programma la gara contro il Lione, valida per il ritorno degli ottavi di finale; si parte dalla vittoria per 1-0 dei francesi ottenuta all’andata. Probabile quindi l’impiego di Buffon e Rugani dal primo minuto. Dybala, uno dei migliori di questo periodo, è fermo per infortunio (non si sa se potrà recuperare in vista della gara contro i transalpini); previsto così il ritorno di Higuain dall’inizio in Cagliari-Juventus.

Queste le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due tecnici:

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Pisacane; Mattiello, Ionita, Rog, Lykogiannis; Pereiro; Simeone, Joao Pedro. All. Zenga

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Rugani, Bonucci, Coccolo; Muratore, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri


Tag: CagliariCalcioJuventusSerie A