DAZN, torna la Serie A: rete potenziata, ma c’è istruttoria Agcom

DAZN alla prova del fuoco, nel turno di Serie A con Napoli-Juventus e Milan-Lazio: il segnale dovrebbe reggere ovunque, ma mercoledì se ne parlerà in Camera

article
Il logo di DAZN (Tomohiro Ohsumi/Bloomberg via Getty Images)
newsby Marco Enzo Venturini11 Settembre 2021


Dopo la sosta per le nazionali riprende il campionato. E tornano attuali le polemiche a proposito di DAZN e i problemi che avevano caratterizzato i primi due turni della Serie A. Tanto che l’Agcom ha deciso di muoversi sul delicato tema.

Istruttoria alla Camera: cosa si chiederà a DAZN

Come spiega ‘Il Sole 24 Ore’, infatti, mercoledì prossimo avrà luogo un’audizione in Commissione Trasporti e Tlc della Camera dei Deputati sul tema DAZN. Presente, in rappresentanza dell’Agcom, il presidente Giacomo Lasorella. Questa la probabile sede in cui arriveranno maggiori informazioni su un’istruttoria già avviata dall’Autorità verso la piattaforma che per i prossimi tre anni detiene i diritti di trasmissione della Serie A.

Agcom vuole chiedere conto a DAZN di quattro problematiche, che lo stesso ‘Sole 24 Ore’ ha inquadrato. Si tratta della difformità dei dati di ascolto rispetto a quelli forniti da Auditel. Tanto più che si denuncia la mancanza di un certificatore terzo, a mo’ di Auditel, invece di dati prodotti in casa e poi validati da Nielsen. Inoltre si sottolinea la necessità di sapere di più circa le metriche utilizzate per conteggiare le persone che utilizzano il canale web. Infine si denuncia il fatto che i dati non siano pubblici ma a disposizione degli operatori professionali solo utilizzando una piattaforma a pagamento.

Cosa succederà durante Napoli-Juventus e Milan-Lazio

Nel frattempo ci si prepara per un turno di campionato che verterà su due grandissimi match. Due sfide di altissimo livello, molto attese da chi segue con passione la Serie A: Napoli-Juventus e Milan-Lazio. E proprio per evitare ulteriori polemiche, DAZN avrebbe già preso importanti provvedimenti, in vista delle tantissime visite che ci aspetta in contemporanea sulla piattaforma streaming.

Ne parla ‘Repubblica’, secondo cui DAZN ha definitivamente completato il programma di potenziamento della rete. L’intervento tecnico riguarda i server di supporto che l’azienda ha installato in corrispondenza dei principali ripetitori di segnale delle telco. Un servizio ora rafforzato in modo tale che, secondo le previsioni, il supporto per tutte le connessioni attese per Napoli-Juventus e Milan-Lazio dovrebbe essere garantito. Il tutto senza ridurre la qualità di trasmissione video, come proprio l’Agcom aveva richiesto.


Tag: AgcomCalcioDAZNSerie A