Quirinale, Matteo Salvini insiste: “Berlusconi unico candidato cdx”

Per il leader della Lega nessun altro nome per il Quirinale uscirà dalle discussioni del cdx. I centristi, invece, devono ancora decidere

newsby Redazione13 Gennaio 2022



Per Matteo Salvini il centrodestra non proporrà altri nomi, per la Presidenza della Repubblica, all’infuori di quello di Silvio Berlusconi. Il leader della Lega, al termine degli appuntamenti politici di giovedì 13 gennaio, ha confermato l’ipotesi Quirinale per il presidente di Forza Italia, chiudendo definitivamente a un’intesa con gli altri partiti, anche all’infuori del cdx, per convincere l’attuale presidente, Sergio Mattarella, ad affrontare un altro settennato.

Salvini: “Pd la smetta di mettere veti”

“Mattarella ha già detto di no – ha dichiarato Salvini ai microfoni dei cronisti -. Io lo rispetto, e sicuramente non voglio forzare la sua scelta. Lui ha ripetuto più volte che non è disponibile. Quindi quella di un Mattarella-bis è un’ipotesi inutile”.

La giornata di oggi è stata anche caratterizzata dalle dichiarazioni del segretario del Pd, Enrico Letta, che invece fa muro proprio contro Berlusconi, auspicando un candidato “che non sia leader di partito”. “Letta dice che non dialoga con chi vuole Berlusconi? Io non escludo nessuno – ha risposto Salvini -, non dico di no a nessuno e spero che il Pd la smetta di mettere veti“.

Italia Viva si aspetta sorprese proprio dal centrodestra


L’ipotesi Berlusconi fa rumore anche tra i partiti centristi, Italia Viva su tutti. E proprio i rappresentanti del partito fondato nel 2019 da Matteo Renzi si aspettano qualche sorpresa capace di sparigliare le carte. “Berlusconi ai livelli di Mattarella? Ma di che discutiamo” ha dichiarato, sarcastico, il deputato di Iv Luciano Nobili.

“Non è detto che Silvio Berlusconi sia il candidato del centrodestra – ha aggiunto Nobili, parlando fuori da Montecitorio –, vedremo nei prossimi giorni cosa uscirà. Sicuramente si saprà tutto il giorno prima della votazione“.


Nel frattempo Maria Elena Boschi ha preannunciato che proprio Italia Viva vivrà un confronto interno per capire quale possa essere il profilo più adatto, a loro detta, per il Quirinale. Domani pomeriggio Italia Viva si incontrerà per discuterne – ha confermato -. Silvio Berlusconi? Il centrodestra ha numeri per avanzare proposte ma non è detto che tutti debbano accettarle“.


Tag: Italia VivaLegaMaria Elena BoschiMatteo SalviniQuirinaleSilvio Berlusconi