Pavia, si dimette il consigliere della frase: “Viva la selezione naturale”

Niccolò Fraschini aveva dichiarato questo a proposito di Covid e degli anziani. Mesi fa era già stato al centro delle polemiche per le offese ai napoletani

newsby Redazione25 Novembre 2020



Il consigliere pavese Niccolò Fraschini, vicino al centrodestra, si dimette da presidente della Commissione bilancio del Comune di Pavia dopo il post choc comparso sui suoi social nelle ultime ore: “Per salvare poche migliaia di vecchietti stiamo rovinando la vita di un sacco di giovani. È la frase postata sui social da Fraschini. “Viva Darwin”, aveva aggiunto, suggerendo l’avvento della selezione naturale. Il politico, che si era scusato pubblicamente, ha fatto un primo passo indietro durante il consiglio comunale, dopo che il caso è diventato di dominio nazionale.

Le precedenti uscite discutibile del consigliere di Pavia

Non è la prima volta che Niccolò Fraschini, consigliere comunale di Pavia, si lascia andare a post sui social a dir poco discutibili. Lo scorso febbraio, infatti, aveva attaccato in un colpo solo napoletani, francesi e rumeni con le seguenti parole. “Noi lombardi veniamo schifati da gente che periodicamente vive in mezzo all’immondizia (napoletani et similia), da gente che non ha il bidet (francesi) e da gente la cui capitale (Bucarest) ha le fogne popolate da bambini abbandonati. Da queste persone non accettiamo lezione di igiene: tranquilli, alla fine di tutto questo, i ruoli torneranno a invertirsi”. Erano i giorni immediatamente successivi ai primissimi focolai scoppiati a Codogno e Vo’ Euganeo.


Tag: Niccolò FraschiniPavia