Conte: “Quirinale? Non ho aperto al dialogo con la destra”

I commenti dei leader di M5S e Pd, Giuseppe Conte ed Enrico Letta, a margine dell'assemblea di Confartigianato a Roma

newsby Fabrizio Rostelli30 Novembre 2021



Il leader del Movimento 5 Stelle lo ribadisce: “Non ho aperto al dialogo con la destra per il Quirinale”. Parola dell’ex premier Giuseppe Conte, intervenuto all’ingresso dell’assemblea di Confartigianato a Roma.

Conte: “Berlusconi non è il nostro candidato al Colle”

“Ho sempre detto che andremo a scegliere una persona che rappresenti e garantisca l’unità nazionale – ha aggiunto -. Sarebbe sbagliato pensare di non dialogare con tutti i gruppi in Parlamento. Rispetto Berlusconi, ma non è il nostro candidato. È necessario sempre confrontarsi con le altre forze politiche e lo faremo anche per la legge elettorale”.

Conte si è poi soffermato sull’ipotesi di accesso al 2 per mille da parte dei 5 Stelle. “Abbiamo offerto a tutti gli iscritti di valutare anche questa forma di finanziamento”. E il confronto con le altre forze politiche sulla Manovra? “Ieri il confronto con Draghi è andato bene, le nostre priorità sono state accolte nella legge di bilancio e siamo pronti all’approvazione”.

Confartigianato, Letta: “Attenzione alle medie imprese”


Oltre a Conte, a margine dell’assemblea di Confartigianato è intervenuto anche Enrico Letta, segretario del Partito democratico. “Ho apprezzato molto la relazione del presidente Granelli, credo sia stata importante e costruttiva – ha commentato -. L’attenzione alle medie imprese, giustamente, è stata richiesta come elemento essenziale. Siamo qui per ribadire la nostra volontà di dare risposte positive così come ci sono nella legge di bilancio.


Tag: Enrico LettaGiuseppe Conte