Piaggio 1, lo scooter elettrico
per i giovani

Il nuovo scooter elettrico della casa italiana viene proposto in diverse varianti, con una potenza da 1,2 a 2 kW. L’autonomia varia da 55 a 85 km

article
newsby Emiliano Ragoni22 Settembre 2021


Si chiama Piaggio 1, il nuovo scooter elettrico della casa italiana. Si affianca alla Vespa, ma rispetto a quest’ultima è pensato più per i giovani che hanno bisogno di un mezzo per muoversi in modo agile in città.

Piaggio 1, elettrico e tecnologico

Il Piaggio 1 presenta una strumentazione digiale a colori, fari e fanali e led e il sistema di avviamento di tipo keyless. Sotto la sella c’è inoltre lo spazio per trasportare un casco full jet.

La tecnica

È spinto da un motore elettrico integrato nella ruota posteriore e viene proposto in due diverse versioni. La variante ciclomotore, denominata Piaggio 1, con velocità limitata a 45 km/h, eroga una potenza di 1,2 kW, mentre la versione motociclo, Piaggio 1 Active, monta una unità da 2 kW (2,7 CV).

Il primo ha una velocità massima di 45 km/h, con un’autonomia di 55 km, il Piaggio 1 Active arriva invece a 60 km/h, con un’autonomia di 85 km. La versione 1 è equipaggiata con una batteria della capacità di 1,4 kWh e del peso di 10 Kg, mentre la versione 1 Active adotta una batteria con una capacità maggiore, 2,3 kWh, per un peso di 15 Kg.

In entrambi la batteria è posizionata sotto la sella, facilmente estraibile in pochi secondi e trasportabile per effettuare comodamente la ricarica in casa o in ufficio. Il tempo necessario per una ricarica completa è pari a 6 ore (con tensione di 220 V). La batteria garantisce un’ottima efficienza fino a 800 cicli di ricarica completi; superati gli 800 cicli, la batteria conserva il 70% della sua capacità.

Il design è razionale

Il design originale di Piaggio 1 sposa l’essenzialità urbana, senza però rinunciare alla qualità. Lo scudo anteriore è compatto e protettivo e incorpora nella parte superiore la classica “cravatta” che distingue i veicoli Piaggio. Ai lati spiccano i fari a led, il cui particolare disegno richiama le linee arcuate che si ritrovano nella vista laterale del veicolo. Il codino, snello e slanciato, termina con il sottile fanale, sempre con tecnologia a led.

Grande attenzione è stata posta all’ergonomia: nonostante le dimensioni compatte il triangolo sella-pedana-manubrio ricalca esattamente le proporzioni dei tradizionali scooter della gamma Piaggio. Il manubrio esalta la razionalità del progetto: privo di ingombranti plastiche, accoglie al centro un ampio display digitale LCD a colori da 5,5” perfettamente leggibile grazie al sensore crepuscolare che adatta sfondo e colore dei caratteri a seconda delle condizioni di luce rilevate.

Per tutti

Piaggio 1 è un veicolo user friendly, adatto a tutti. Con il sistema keyless, non necessita della tradizionale chiave, e può essere avviato utilizzando il telecomando e agendo su una manopola, che sostituisce il classico commutatore di accensione: per avviare il veicolo è sufficiente premere il pulsante di sblocco sul telecomando e portare la manopola in posizione ON.

Due modalità di guida disponibili: ECO e Sport. Nella modalità ECO, mirata al risparmio energetico, si ottiene una maggiore autonomia della batteria; la velocità è limitata a 30 km/h e l’accelerazione è più progressiva. Sport è invece la modalità di guida base, nella quale viene sfruttata tutta la potenza del motore.

Versioni e colori

Piaggio 1 è proposto in una duplice gamma colori: Forever Grey, Forever White e Forever Black sono le tre colorazioni più sobrie, mentre Sunshine Mix, Arctic Mix e Forest Mix sono tre livree bicolore che ne esaltano l’anima più giovane e fresca.


Tag: Piaggio