Walt Disney: chi è Susan Arnold, prima donna presidente

Prenderà il posto di Bob Iger a fine anno: lavora per la multinazionale da 14 anni

article
Walt Disney: chi è Susan Arnold, prima donna presidente
newsby Lorenzo Grossi2 Dicembre 2021


Cambio ai vertici della Walt Disney Company: Susan Arnold è stata nominata presidente. È la prima donna che assume questo prestigioso incarico e prenderà il posto di Bob Iger. Quest’ultimo ricopriva la carica dal 2000. Dal 2005 al 2020 era stato anche l’amministratore delegato del gruppo, nonché responsabile dell’acquisto da parte di Disney dei marchi Pixar nel 2006, Marvel nel 2009, Lucasfilm nel 2012 e 21st Century Fox nel 2019.

Susan Arnold: una lunga carriera aziendale, prima di approdare alla Walt Disney

Mercoledì 1° dicembre la Walt Disney Company ha annunciato così la nomina della prima presidente del consiglio d’amministrazione nella storia della multinazionale, che esiste dal 1923. Susan Arnold, ha 64 anni e lavora per la Walt Disney da 14. È una veterana nel mondo dell’imprenditoria, avendo alle spalle una lunga carriera aziendale in società e multinazionali di alto profilo. Vanta infatti nel suo curriculum cariche manageriali ai vertici del fondo di private equity Carlyle Group, della Procter&Gamble e di McDonalds. “Non vedo l’ora di continuare a lavorare nell’interesse a lungo termine degli azionisti di Disney e di lavorare a stretto contatto con il CEO Bob Chapek sempre sulla base delle caratteristiche della nostra azienda di eccellenza creativa e innovazione”. Questo è stato il commento a caldo di Susan Arnold subito dopo l’ufficialità della notizia.

Il passaggio di testimone con Bob Iger: “Lei è la scelta perfetta”

Bob Iger, 70 anni, lascerà la carica entro fine anno. Alla Disney ha segnato un’era di grandi cambiamenti e di innovazione. Al di fuori del mondo imprenditoriale e manageriale, il suo nome è stato più volte associato a una possibile candidatura alla Casa Bianca, mai concretizzatasi. È stato tra i responsabili della raccolta fondi per la campagna elettorale di Hillary Clinton nel 2016 e, nel dicembre 2016, entrò a far parte del gruppo di consiglieri dell’allora neopresidente Donald Trump, dimettendosi un paio di mesi più tardi per protesta dopo il ritiro degli Stati Uniti dall’accordo sul clima di Parigi.

“Susan è una dirigente incredibilmente stimata, di esperienza, dotata di integrità. Lei è la scelta perfetta per assumere il ruolo di presidente del cda e sono fiducioso che la società potrà continuare sulla strada del successo sotto la sua guida e leadership. È stato un vero onore lavorare con Susan e insieme ai nostri talentuosi registi. Le sono incredibilmente grato per il supporto e i saggi consigli che mi ha fornito durante il mio mandato”.


Tag: DisneySusan Arnold