Expo Dubai 2020, la parata dei colori per il National Day

A Expo Dubai 2020 le celebrazioni per il 50esimo anniversario dall'unione federale degli Emirati Arabi Uniti

newsby Lorenzo Sassi2 Dicembre 2021



In occasione della celebrazione del 50esimo anniversario dalla nascita degli Emirati Arabi Uniti, e contestualmente al National Day degli UAE, una parata costituita da artisti e musicisti locali ha sfilato tra i padiglioni monopolizzando l’attenzione dei turisti presenti a Expo Dubai 2020.

Il National Day a Expo Dubai 2020

Il National Day celebra l’unione a livello federale dei sei emirati, avvenuta nel 1971. La formazione completa del Paese risale però all’anno successivo, con l’aggiunta dell’emirato di Ras Al Khaimah. Spesso le celebrazioni si sono unite a quelle dell’Emirati Martyr’s Day, che cade il 30 novembre.

Quest’anno, il National Day è tornato alla sua data classica, il 1° dicembre, proprio in occasione dell’esposizione universale emiratina. Nei giorni scorsi gli organizzatori dell’Expo Dubai 2020 hanno infatti annunciato l’ingresso gratuito per residenti e visitatori nel rispetto delle norme anti Covid.

Le tradizioni emiratine per la festa

Per i turisti è infatti sufficiente mostrare all’ingresso un tampone negativo delle 72 ore precedenti o un certificato che attesti la vaccinazione. La tradizione vuole che durante il National Day degli UAE ci si vesta con i colori della bandiera nazionale e in tutto in Paese si tengono importanti celebrazioni.

Mentre sul Burj Khalifa è esposta la bandiera degli Emirati Arabi Uniti, Dubai viene invece illuminata con degli spettacoli pirotecnici. I cittadini decorano inoltre le proprie abitazioni, i luoghi di lavoro, la automobili e le strade e la giornata di festa si chiude con i fuochi d’artificio.


Tag: Expo Dubai 2020National Day