Expo 2020 potrebbe intensificare gli scambi commerciali tra la Finlandia e gli Emirati Arabi

Secondo Marianne Nissilä, l’ambasciatrice finlandese negli EAU, l’Esposizione Universale potrebbe rappresentare un’occasione importante per migliorare i rapporti esistenti tra i due Paesi

article
newsby Redazione24 Febbraio 2020


Per la Finlandia, Expo 2020 Dubai potrebbe essere l’occasione perfetta per incrementare la propria presenza negli Emirati Arabi Uniti. A sostenerlo è Marianne Nissilä, l’ambasciatrice finlandese negli EAU. Nel 2018, le esportazioni dal Paese scandinavo agli Emirati Arabi Uniti hanno raggiunto un valore pari a 242.4 milioni di euro. “Si tratta di un importo notevole, considerando le dimensioni delle due nazioni”, ha dichiarato Nissilä ai microfoni di Arabian Business. Principalmente, gli Emirati Arabi Uniti importano dalla Finlandia telefoni cellulari, reti telefoniche, gru, elevatori e altri macchinari.

Esportazioni e importazioni

Nel 2018, i prodotti più esportati dalla Finlandia agli Emirati Arabi Uniti sono stati carta e prodotti in cartone, macchinari per varie industrie, plastiche, ferro e acciaio, motori, telefoni, attrezzature radiofoniche e televisive, legname e sughero. In futuro Marianne Nissilä vorrebbe intensificare l’esportazione di tecnologie legate ai settori della salute e dell’educazione. “C’è il potenziale per fare molto di più – ha spiegato l’ambasciatrice – L’Expo 2020 ci aiuterà a capire come portare i rapporti commerciali tra i nostri Paesi a un livello completamente nuovo”. Finora le esportazioni dagli Emirati Arabi Uniti alla Finlandia, composte perlopiù da prodotti tessili e plastica, sono state piuttosto modeste e si sono attestate su un valore di circa 11 milioni di dollari all’anno. Nel corso del 2018, il Paese scandivano ha importato dagli EAU soprattutto prodotti di elettronica, prodotti tessili e alimentari.

Il Padiglione della Finlandia

La Finlandia parteciperà a Expo 2020 Dubai col proprio Padiglione, che è stato finanziato dal governo finlandese e da 100 partner commerciali del Paese. La struttura, di ben 1.867 metri quadrati, è situata nell’area dell’Esposizione Universale dedicata al tema della “mobilità” e dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021 ospiterà moltissimi eventi, che permetteranno a molte aziende di presentare i propri prodotti ai visitatori provenienti da tutto il mondo.


Tag: Expo Dubai 2020