Padoan, ex ministro dell’Economia, sarà direttore Unicredit

Padoan lascerà la Camera e la sua poltrona di deputato del Pd: "Onorato di essere stato scelto in questo momento cruciale per l'Italia e l'Europa"

article
Pier Carlo Padoan
newsby Marco Enzo Venturini14 Ottobre 2020


Pier Carlo Padoan sarà il prossimo presidente di Unicredit. A designarlo è lo stesso consiglio d’amministrazione dell’istituto bancario, che ha cooptato l’ex ministro dell’Economia per il mandato che andrà dal 2021 al 2023.

Le esperienze accademiche e professionali

A renderlo noto è Jean Pierre Mustier, amministratore delegato di Unicredit. Che nel rendere noto il prossimo impegno di Padoan esprime la “massima soddisfazione“, dovuta alla “esperienza e conoscenza dell’Europa e del suo contesto normativo” del suo prossimo presidente.

Pier Carlo Padoan, settant’anni, è stato Direttore esecutivo per l’Italia del Fondo Monetario Internazionale dal 2001 al 2005 e poi vice segretario generale dell’OCSE. A livello accademico è stato ricercatore a Siena, per poi insegnare a La Sapienza di Roma, a Urbino e poi a Bruges, Bruxelles, Varsavia, La Plata e Tokyo.

Da sempre vicino al centrosinistra, aveva collaborato con i governi di Massimo D’Alema e Giuliano Amato, per poi svolgere il ruolo di ministro dell’Economia sotto i governi Renzi e Gentiloni. Candidatosi come deputato alle elezioni politiche del 2018, in quell’anno per la prima volta Padoan entrò al Parlamento dopo essere stato eletto con il Partito Democratico.

Padoan: “Lascerò il Parlamento”

Il nuovo ruolo in Unicredit lo costringerà tuttavia a lasciare la Camera, rinunciando al ruolo di deputato. “Sono felice di entrare a far parte del consiglio di amministrazione di Unicredit e sono onorato di esserne stato designato presidente – ha commentato Padoan –. Mi impegnerò pienamente nei miei nuovi compiti e confermo l’intenzione di lasciare il mio ruolo di parlamentare italiano. Sono molto grato al presidente Cesare Bisoni e all’intero consiglio di amministrazione di Unicredit per la fiducia che ripone in me in questo momento cruciale per l’Italia e per l’Europa“.

Unicredit è una azienda paneuropea vincente con solide e forti radici italiane e sono entusiasta di lavorare con il consiglio di amministrazione e il management team per capitalizzare questi punti di forza“, ha aggiunto Padoan.


Tag: Pier Carlo PadoanUnicredit