Amazon assume 500 nuovi dipendenti entro fine 2021

Amazon è la società che ha creato più posti di lavoro in Italia negli ultimi dieci anni

article
Foto Unsplash| Christian Wiediger
newsby Linda Pedraglio19 Novembre 2021


Amazon offre 500 posti di lavoro in Italia entro la fine del 2021. Le nuove posizioni rientrano nel percorso che ha portato il leader dell’e-commerce ad aumentare del 50% gli investimenti in Italia. La multinazionale di Jeff Bezos ha investito soltanto nel 2020 2,9 miliardi, a fronte dei 1,8 investiti nel 2019. Nel Piano Italia Amazon diventa dunque un motore di crescita per l’economia nazionale attraverso innovazione, investimenti e nuovi posti di lavoro.

Amazon, 500 posti di lavoro entro il 2021

Amazon è la società che ha creato più posti di lavoro in Italia negli ultimi dieci anni. La tendenza ha subito una significativa accelerazione nel 2021, stando al nuovo studio di The European House – Ambrosetti. Analizzando i bilanci delle grandi aziende private in Italia, lo studio rivela come Amazon sia la società che ha creato più posti di lavoro in Italia negli ultimi 10 anni. A settembre, infatti, Amazon ha già raggiunto l’obiettivo 2021, creando 3.000 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato. Ma non finisce qui: entro la fine del 2021 il colosso dell’e-commerce effettuerà altre 500 assunzioni.

Nuovi centri e depositi in tutta Italia

Attualmente la rete di Amazon in Italia comprende più di 50 siti diversi. Solo nel 2021 sono stati inaugurati i centri di distribuzione di Novara e di Cividate al Piano (BG), e il centro di smistamento di Spilamberto (MO) con un investimento complessivo di 350 milioni di euro. Amazon ha annunciato anche l’apertura del suo primo centro di distribuzione in Abruzzo. Qui saranno creati 1.000 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’avvio delle attività. Negli ultimi anni, Amazon ha aperto decine di depositi di smistamento in tutta la Penisola, di cui quattro a Milano, Roma, Torino e Bologna.

Il piando di Amazon Web Services

Oltre a depositi e centro di smistamento, Bezos ha intenzione di ampliare gli uffici di Milano, il servizio clienti di Cagliari e il centro di sviluppo di Torino. Qui esperti e linguisti di Machine Learning aiutano Alexa a migliorare la comprensione della lingua italiana. Amazon Web Services ha inoltre inaugurato ha aperto la Regione AWS (Milano)  per supportare la ripresa e la crescita delle aziende italiane e la trasformazione digitale dell’economia italiana. Questo programma consente a start-up, PMI, grandi imprese o agenzie governative di gestire carichi di lavoro, archiviare dati in Italia e supportare i clienti finali con maggiore efficienza.

 


Tag: AmazonPosti di lavoro