Natale, Coldiretti porta mezzo milione di chili di cibo ai bisognosi

Ogni famiglia è destinataria di un pacco di oltre 50 chili con prodotti 100% Made in Italy. L'iniziativa è stata presentata insieme al ministro della Salute, Roberto Speranza

newsby Teresa Ciliberto22 Dicembre 2021



Al via la distribuzione di circa mezzo milione di chili di cibi e bevande per i nuovi poveri nella settimana di Natale, per offrire a tutti la possibilità di mettere in tavola i migliori prodotti agroalimentari Made in Italy e passare delle feste più serene. L’iniziativa è promossa da Coldiretti, Campagna Amica e Filiera Italia con la partecipazione delle più rilevanti realtà economiche e sociali del Paese. Ogni famiglia è destinataria di un pacco di oltre 50 chili con prodotti 100% Made in Italy. L’iniziativa è stata presentata insieme al ministro della Salute, Roberto Speranza. Oltre a lui c’erano anche il segretario generale della Coldiretti, Enzo Gesmundo, e il consigliere delegato di Filiera Italia, Luigi Scordamaglia.

L’impegno di Coldiretti e Filiera Italia

Coldiretti e Filiera Italia hanno unito le forze con i principali brand dell’agroalimentare italiano, perché c’è una diseguaglianza che non può essere accettata. Purtroppo nel nostro Paese oltre quattro milioni di italiani sono costretti ad accentuare quello che noi chiamiamo food social gap, cioè una differenza tra chi può permettersi un’alimentazione sana e di qualità e chi non può permetterselo. Le conseguenze sono drammatiche. Per chi mangia male ci sono oltre due anni di aspettativa di vita inferiore. Questa è una diseguaglianza che la nostra costituzione non può consentire. Tutti devono essere pari e avere accesso alla stessa qualità alimentare. È per questo che Coldiretti e Filiera Italia hanno voluto fare questo gesto“, spiega Scordamaglia.


Tag: Coldirettigood