Gangi devastata dagli incendi: dichiarato lo stato di emergenza

Il Comune nelle Madonie spazzato via dalle fiamme: intanto parte la gara di solidarietà per il territorio siciliano distrutto dai roghi

newsby Redazione7 Agosto 2021



Il Comune di Gangi, in provincia di Palermo, finisce in stato di emergenza. Il provvedimento annunciato dalla Regione Siciliana, che poche ore dopo è stato esteso a tutta l’isola, è dovuto all’emergenza incendi che nei giorni scorsi ha rivestito tutto il territorio.

Incendi a Gangi, il sindaco: “Siamo forti”

In particolare la località che spicca nel cuore delle Madonie ha vissuto alcuni giorni terribili, con una serie di roghi che ha devastato la vegetazione e rovinato i raccolti e i pascoli. Il sindaco di Gangi, Francesco Migliazzo, racconta ai nostri microfoni la situazione: “La prevenzione non è mai abbastanza; è già partita la gara di solidarietà, ma noi madoniti siamo forti e di cuore.

Intanto, il Parco delle Madonie sta promuovendo una raccolta fondi in aiuto alle aziende colpite dagli incendi. L’Ente ha aperto un conto corrente bancario presso la Banca di Credito Cooperativo San Giuseppe delle Madonie intestato al Parco stesso. Il codice Iban è: IT20C08976430000000311658. Chi effettua il versamento deve specificare la causale: “Supporto territori madoniti incendi 2021”.

Parco Madonie: “Avviata raccolta fondi”

“Una devastante serie di incendi ha devastato il territorio del comprensorio madonita – spiega il presidente dell’Ente Parco, Angelo Merlinoprovocando danni ingenti al territorio e alle aziende agricole e zootecniche. Intere aziende di eccellenza cancellate dal fuoco assieme a tanti capi di bestiame. E in un momento di grave crisi economica per i tanti drammatici motivi che ben conosciamo”.

“Per questo motivo, già nella riunione operativa di ieri è nata l’esigenza di farsi carico di aiutare nell’immediato tutte queste realtà – conclude -. Di concerto con l’assessore Toto Cordaro, il mio consulente Giuseppe Ferrarello (già sindaco di Gangi) e i sindaci del Parco si è deciso che il Parco coordini, come ente sovracomunale, questa raccolta fondi.


Tag: Angelo MerlinoFrancesco MigliazzoGangiIncendiSicilia