Autore: Redazione

La redazione di newsby è composta da giornalisti e video giornalisti attivi su tutto il territorio nazionale, con presidi su Roma, Milano, Torino, Napoli e, all’estero, a Bruxelles/Strasburgo per i lavori del Parlamento Europeo.

La zona rossa non istituita a Nembro e Alzano Lombardo continua a rappresentare una faccenda spinosa negli equilibri tra maggioranza e opposizione, tra governo centrale e amministrazioni locali in Lombardia. E le polemiche sono divampate ulteriormente dopo che il verbale del 3 marzo, prodotto dal Comitato Tecnico Scientifico, è stato desecretato. Erano state infatti richieste “misure restrittive” per i due centri della bergamasca, poi divenuti il principale focolaio italiano del Coronavirus nel corso dell’inverno. E Giuseppe Conte ha voluto spiegare in conferenza stampa ciò che avvenne realmente in quelle difficili ore. La ricostruzione del Premier dal 3 marzo in poi…

Read More

Sul terreno di gioco Zlatan Ibrahimovic ha abituato tutti gli appassionati di calcio a colpi di classe sopraffina. Con le maglie di Juventus, Inter, Milan e Psg (solo per citarne alcune), lo svedese ha incantato in Italia e in Europa. E anche a 38 anni suonati la musica non è cambiata, come testimoniano gli ultimi mesi in rossonero. Oltre che per i suoi gol (quasi sempre spettacolari) e per i suoi colpi, Ibra si è reso celebre anche per il suo modo di essere: strafottenza mista a una innata simpatia. In campo e sui social, il fuoriclasse di Malmo regala…

Read More

Si è dimessa dopo essere stata sfiduciata il vicesindaco di Proserpio (Como) Veronica Proserpio, protagonista nei giorni scorsi del battibecco, poi postato sul web, sulla spiaggia di Milano Marittima con il leader della Lega, Matteo Salvini (“rovina il nome di questa bellissima città”, aveva detto il vicesindaco a Salvini). La donna si è dimessa a seguito di quanto successo in nel corso di una riunione di maggioranza la sera del 5 agosto: quattro consiglieri della lista civica che governa il paese su 8 hanno votato per toglierle le deleghe. Il sindaco, Barbara Zuccon, e la diretta interessata si sono astenute…

Read More

I dipendenti della sanità privata scendono in piazza, a Torino, per far sentire la propria voce. Il presidio, organizzato davanti alla sede Aiop di Torino con le sigle sindacali Fp Cgil, Cisl Fp e Uilpa Uil, per chiedere il rinnovo di un contratto, scaduto ormai da quattordici anni. “Le associazioni Aris e Aiop hanno rinnegato la loro firma dopo che era stata raggiunta una pre-intesa. Il nostro contratto è scaduto da quattordici anni, è inaccettabile”, fanno sapere i manifestanti. E ancora: “I nostri datori di lavoro vogliono prima incassare la modifica delle tariffe e poi forse pagare il rinnovo contrattuale.…

Read More

Il giorno dopo le terribili esplosioni che hanno lacerato il cuore di Beirut, Hoda Melki e sua nonna di 79 anni sono tornate nell’appartamento in cui vivevano. Macerie, vetri, frammenti, tende strappate. In piedi, in mezzo al salotto, solo il pianoforte, rimasto indenne come per miracolo. La nonna si è seduta e ha iniziato a muovere le dita sui tasti. Senza pensarci troppo Hoda ha ripreso la scena e poi ha pubblicato il filmato sul proprio profilo Facebook. “Un omaggio a Beirut e alla sua gente”, l’ha definito la giovane.

Read More

Che il Covid-19, con il suo lockdown, abbia lasciato sul campo ferite a tutt’oggi aperte anche dal punto di vista economico è fuori discussione. La querelle politica sul Mes, la lunga trattativa a Bruxelles sul Recovery Fund, i provvedimenti del governo a suon di Dpcm, d’altra parte, stanno lì a dimostrare come le conseguenze del Coronavirus abbiano colpito dolorosamente anche l’assetto economico del Paese. All’interno del quale, ovviamente, agiscono piccole e grandi aziende, italiane e non, che hanno visto le proprie filiere interrompersi d’improvviso e riprendere, al termine della “quarantena imposta”, in maniera spesso farraginosa non lesinando, purtroppo, disagi e…

Read More

Tensione a bordo del bus Flixbus Milano – Cariati (in provincia di Cosenza). Prima la lite fra i passeggeri per il rispetto delle norme anti Covid, poi l’intervento dei carabinieri per riportare la situazione alla normalità. Alcuni passeggeri, che dicono di aver pagato anche 90 euro per il biglietto doppio, necessario per mantenere il posto di fianco libero nel rispetto del distanziamento, si sono rifiutati di cedere ad altri passeggeri il posto adiacente, scatenando una piccola baruffa. La ripartenza – a pieno carico – dopo la mezzanotte, una volta ristabilita la calma a bordo.

Read More

Un impasto per pizza da fare a casa? Quante volte mi son sentito chiedere: “Mi dai la ricetta della pizza? Come posso fare la pizza a casa? Ci metti il latte nell’ impasto? Ma lo zucchero?”. Aiutoooooooo!!!! Quindi mi son deciso una volta per tutte a svelarvi tutti i segreti per fare un’ottima pizza a casa… La Farina Innanzitutto scegliamo la “giusta farina”. Io consiglio una farina di grano tenero con un w di circa 260, oramai questo dato lo troviamo scritto su quasi tutte le confezioni di farina anche quelle del discount, ma  se così non fosse andiamo a…

Read More

Un minuto di silenzio in Senato per ricordare Sergio Zavoli, il giornalista scomparso ieri, all’età di 96 anni. Zavoli era stato senatore dalla XIV alla XVII legislatura. La presidente dell’Aula, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha manifestato il “dispiacere per non aver potuto allestire la camera ardente in Senato, a causa delle prescrizioni anti-Covid, e tributargli un ultimo saluto”. Nel rinnovare la vicinanza del Senato a familiari e parenti, Casellati ha invitato l’Aula a osservare un minuto di silenzio. Casellati ricorda Sergio Zavoli: “Sua voce garanzia di giornalismo di qualità e passione” “Giornalista e scrittore di incredibile talento e brillante intelligenza,…

Read More

Due esplosioni violentissime, secondo alcuni testimoni udite a oltre duecento chilometri di distanza, hanno causato una vera e propria catastrofe a Beirut, capitale del Libano, nella serata di martedì. Il Paese mediorientale, già martoriato da una grave crisi sociale ed economica, torna a vivere un vero e proprio scenario di guerra a causa delle deflagrazioni all’altezza del porto con un’onda d’urto così potente da seminare morte e distruzione anche a diversi chilometri di distanza dal punto esatto delle esplosioni. Il bilancio provvisorio delle vittime è terribile: si parla di oltre 100 morti e più di 4mila feriti. Centinaia anche i…

Read More